Caso d'uso: Mappa Covid-19 ITA

et|icon_zoom-in_alt|T

Uso di strumenti per la lettura e la geolocalizzazione di Open Data per la gestione dell'emergenza da diffusione del Coronavirus in Italia da parte della Protezione Civile

et|share_outline|

Soggetti coinvolti

OnData - Associazione per la promozione della trasparenza e della cultura dei dati attraverso le competenze digitali e il giornalismo investigativo (solution provider) e Dipartimento della Protezione Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri (istituzione utilizzatrice e fornitrice del servizio pubblico)

et|icon_lightbulb_alt|

Benefici

Il Dipartimento della Protezione Civile, allo scopo di garantire una sempre più efficace e trasparente comunicazione istituzionale, ha realizzato una mappa interattiva per la visualizzazione della situazione relativa al monitoraggio sanitario sul Coronavirus in Italia. Si tratta di un nuovo strumento che si aggiunge ai comunicati e alle conferenze stampa che il Dipartimento della Protezione Civile garantisce costantemente, a partire dalla dichiarazione dello stato di emergenza per il Covid-19.

La Sfida

Al Dipartimento della Protezione Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri serviva l'implementazione di una mappa sul modello di quella globale realizzata dalla John Hopkins University, per informare puntualmente i cittadini sulla gestione dell'emergenza da diffusione del Coronavirus in Italia.

Tale mappa doveva basarsi sulla lettura e sulla geolocalizzazione di un preciso, aggregato ed attendibile set di Open Data, reso disponibile in regime di trasparenza dalle Pubbliche Amministrazioni coinvolte, per ottenere una efficace e facile visualizzazione; lo strumento doveva essere consultabile sia da PC/desktop che da dispositivi/smartphone in mobilità.

La Soluzione

Dal 7 marzo 2020, attraverso il sito del Dipartimento è possibile consultare una cartina geografica dell’Italia e individuare i casi dei contagi, indicati con un pallino rosso.

La visualizzazione del numero dei contagi può essere fatta con un dettaglio che va dal livello regionale alla singola provincia.

In alto sono disponibili il totale delle persone attualmente positive, il numero dei guariti, quello dei deceduti (in attesa di conferma da parte dell’istituto Superiore di Sanità) e il totale dei casi registrati.

A destra due grafici mostrano l’andamento nazionale e il dato dei nuovi positivi riferito ai giorni precedenti.

Gli utenti possono scaricare i dati – forniti dal Ministero della Salute – in formato aperto, corredati di licenza CC-BY e di metadati, in conformità a quanto previsto dal Codice dell'Amministrazione Digitale.

L'applicazione Web è stata realizzata in collaborazione con OnData utilizzando la piattaforma ArcGIS Online di ESRI ed è disponibile in due versioni: mobile e desktop.

I dati vengono aggiornati giornalmente alle ore 18, in contemporanea alla conferenza stampa che viene trasmessa attraverso i canali social del Dipartimento della Protezione Civile.

Sei interessato ad adottare questa metodologia?